Considerazioni sul cavo FS18OR18 (Cca-s3, d1, a3)

Punto Luce Blog: la tua guida al materiale elettrico ed elettronico

Nessun commento /
Punto Luce /
18 Aprile 2020

La convinzione di molti è che il cavo FS18OR18 abbia sostituito il cavo FROR  che è in via di esaurimento perché non conforme al regolamento CPR, ma anche perché l’IMQ ha ufficialmente ritirato il Capitolato Tecnico IMQ-CPT-007 in base al quale il cavo veniva costruito e poteva essere marchiato IMQ. Di conseguenza attualmente mancano i riferimenti normativi per poter considerare il cavo FROR costruito a regola d’arte e quindi non può rientrare nella dichiarazione di conformità.

NON CORRISPONDE AL VERO come molti sono indotti a credere o ci hanno voluto raccontare CHE IL CAVO FS18OR18 ABBIA SOSTITUITO IL CAVO FROR.

Tecnicamente la notevole e sostanziale differenza è data dalla tensione di isolamento del cavo FS18OR18 che è 300/500 V, mentre nel FROR era 450/750 V.

Per essere ritenuto equivalente al doppio isolamento un cavo deve avere una tensione nominale almeno di un gradino più elevato della tensione di esercizio che è 230/400V (CEI 64-8, art. 413.2.4). IL FROR aveva un isolamento di un gradino più elevato, 450/750 V, ed era pertanto considerato equivalente al doppio isolamento, mentre il cavo FS1OR18 ha un isolamento 300/500 V e quindi non ha le caratteristiche necessarie per poter essere considerato equivalente al doppio isolamento.

Il cavo FS18OR18 non è equiparabile al cavo FROR

Se il FROR veniva installato in un canale o tubo metallico oppure a contatto con i supporti metallici di un contro soffitto l’impianto era a norma, mentre con il cavo FS18OR18 300/500 V è invece necessario mettere a terra le parti metalliche con cui il cavo va a contatto in quanto sono considerate masse e a monte deve essere installato un differenziale; in alternativa il cavo FS18OR18 300/500 V deve posato in tubi o in canali isolati. In caso contrario l’installazione non può essere considerata a regola d’arte.

Quindi ai fini  della norma impianti CEI 64-8 il cavo con guaina FS1OR18  300/500 V  è paragonabile ad una “cordina” anche se ha la guaina. È invece considerato equivalente al doppio isolamento soltanto se viene utilizzato nei circuiti a bassissima tensione, ad esempio 50 V in corrente alternata e/o 120 V in corrente continua (come ad esempio nei circuiti ausiliari).

Cavo FS180R18 è un prodotto innovativo che sostituirà il Fror ?

Se leggete qualcosa di simile sappiate che non è assolutamente vero proprio per le motivazioni sopra elencare. Ad oggi possiamo affermare che attualmente, l’unico vero cavo che può sostituire il FROR, è il cavo FG16OR16.


Warning: sprintf(): Too few arguments in /var/www/vhosts/puntoluce.net/httpdocs/comefare/wp-includes/link-template.php on line 2739

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Punto Luce: gli esperti del materiale elettrico

Devi acquistare del materiale elettrico per casa o ufficio? Affidati all'esperienza e alla competenza di Puntoluce. Non solo vendita, ma anche assistenza e consulenza alla scelta migliore per i tuoi ambienti. Dagli elettrodomestici alle serie civili, dall'illuminazione alla videosorveglianza, tutto ciò di cui hai bisogno lo trovi sullo Shop online di Puntoluce!

Visita il nostro negozio

Punto Luce di Melchioni Stefano | Via Porrettana, 294 (non aperto al pubblico ) 40037 Bologna

Azienda iscritta al Registro Ditte presso CCIAA di Bologna al n. 341779 e al Registro Esercenti il Commercio presso CCIAA di Bologna - Partita IVA IT01515541207 C.F. MLCSFN68A14A944Q

Copyright © 2020 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - LE IMMAGINI E I MARCHI APPARTENGONO AI LEGITTIMI PROPRIETARI